Terra dei sogni nasce nel territorio di Corleone. Il frutto qui è importante ma mai stucchevole, con note di more, sottobosco, spezie, mentre in bocca è fresco e dal tannino morbido. La nascita di questo vino fu fortuita. Riuniti attorno ad un tavolo in degustazione ad assaggiare tutte le vasche di vino rosso, il Cabernet sauvignon, prima annata 2008 ci stupì così tanto con i suoi profumi e la sua eleganza che subito ci rendemmo conto che la destinazione non poteva che essere all’interno di una bottiglia. I nostri occhi che brillavano di stupore e gioia erano rivelatori di come la terra dei sogni, Corleone, avesse dato un frutto particolarmente buono.


SCHEDA TECNICA:


RASSEGNA STAMPA

Terra-dei-Sogni_2015