Una cantina studiata, progettata e, ancora prima, sognata, in ogni dettaglio.
Giulia-e-Cantina-096
20130812_212414
giallo
sala_verde
barricaia_rosso

La nostra cantina è il luogo in cui la natura e la tecnologia si abbracciano in una simbiosi assoluta. Un luogo in cui la qualità dei vini nasce dalla qualità delle attrezzature, dei materiali, degli ambienti, ma soprattutto dalla qualità del lavoro di tutti.
Due corpi, due anime: una sala degustazione, in cui riceviamo clienti e appassionati, per far conoscere i vini in un ambiente rilassante e familiare, davanti a un panorama straordinario. E poi, quasi nascosta alla vista, l’area riservata alla lavorazione delle uve, alla fermentazione, all’affinamento e stoccaggio dei vini e al loro imbottigliamento. Qui, tra serbatoi a temperatura controllata, sistemi di rimontaggio e irrorazione del cappello di vinacce di precisione, pompe peristaltiche in grado di muovere l’uva con assoluta delicatezza, si lavora con metodi moderni e accortezze tramandate dall’antica tradizione vitivinicola.

Ogni spazio della cantina è caratterizzato da colori diversi,

dettati dalla cromoterapia, in grado di rendere gli ambienti gradevoli e funzionali al benessere di chi vi lavora molte ore ogni giorno. Il verde brillante all’ingresso infonde positività, specialmente nei mesi invernali in cui nel paesaggio domina il bianco della neve e il nero della pietra lavica; il giallo dei locali di stoccaggio dona luce a un ambiente altrimenti poco illuminato, creando spazio e solarità; il rosso del locale di stoccaggio in legno crea un’atmosfera soffusa e ombreggiata, per uno spazio in cui il vino attende di continuare la sua maturazione in bottiglia. Infine, la freschezza dell’azzurro domina nel locale dell’imbottigliamento, per donare concentrazione e tranquillità a chi è responsabile di questo momento assai delicato.